1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Mercati europei sotto la parità, Air France-KLM spinge il comparto aereo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le borse europee prendono fiato dopo tre giorni consecutivi di rialzi. Il listino londinese ha terminato a 7.277,92 punti, lo 0,34% in meno rispetto al dato precedente, mentre l’indice francese è sceso a 4.899,46, -0,52%. Rosso dello 0,31% per Francoforte e Madrid, scesi rispettivamente a 11.757,24 e a 9.554,70 punti.

Dopo la presentazione di risultati trimestrali sotto le stime, Nestle ha segnato un -0,96% mentre ad Amsterdam NN ha perso il 7,62%. Tonfo anche per la britannica Cobham (-13,88%) a seguito del taglio della guidance.

Rally invece per Air France-KLM (+14,05%) che ha chiuso il 2016 con un utile di 792 milioni di euro, contro i 118 milioni del 2015. In scia il +2,18% di Lufthansa e il +1,39% di International Consolidated Airlines, la holding che controlla British Airways e Iberia.

Nel corso della seconda parte, indicazioni migliori del previsto sono arrivate dai dati statunitensi relativi i permessi di costruzione e avvio nuovi cantieri (1,29 e 1,25 miloini), l’andamento del manifatturiero di Philadelphia (43,3 punti) e le nuove richieste di sussidio (239 mila).