1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Mercati europei positivi, Dax chiude sopra la soglia dei 10mila punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Borse europee chiudono in positivo una seduta caratterizzata dai nuovi record messi a segno dai listini statunitensi e dall’inattesa conferma del costo del denaro da parte della Bank of England. “Diversi membri del Comitato stimano che la politica monetaria potrebbe essere allentata ad agosto”, riporta il comunicato emesso dalla BoE.

Il Ftse100 a Londra ha terminato in calo di un quarto di punto percentuale a 6.654,47 punti (-0,24%) mentre Dax (+1,39% a 10.068,3), Cac40 (+1,16% a 4.385,52) e Ibex (+0,93% a 8.552,3) hanno tutti chiuso in positivo.

Dopo l’incremento del prezzo obiettivo decretato da JPMorgan, +3,84% di Anglo American, +1,07% di Glencore e +1,23% di BHP Billiton. Quest’ultima ha annunciato che le operazioni negli stabilimenti brasiliani di minerale di ferro probabilmente non ripartiranno quest’anno e che potrebbe tagliare la forza lavoro locale del 40%.

Nel corso della seconda parte sono arrivate dalle nuove richieste di sussidio statunitensi, stabili a 254 mila, mentre l’aggiornamento relativo i prezzi alla produzione a giugno ha evidenziato un incremento di mezzo punto percentuale mensile (consenso +0,3%).