1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mercati europei positivi: attesa per raffica dati macro. Approvata Legge di Stabilità

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN


ore 9.40

Mercati europei positivi, Piazza Affari compresa, nell’ultima seduta prima della pausa per le festività natalizie. Si ricorda che domani i listini del Vecchio continente, fatta eccezione per Londra, rimarranno chiusi, mentre nel giorno di Natale, venerdì 25, la chiusura sarà totale. Quando è trascorsa meno di un’ora dall’avvio delle contrattazioni in Europa sono i segni positivi a dominare in scia alla chiusura rialzista di Wall Street: in questo momento il Cac40 e il Dax avanzano rispettivamente dell’1,33% e dell’1,54%, mentre a Londra il Ftse 100 sale dell’1,27 per cento. Intonazione positiva, come anticipato, anche per la Borsa di Milano, con il Ftse Mib che guadagna poco più dell’1% a 21.280,95 punti. Tra i migliori del listino milanese spicca Tenaris, seguita da due big del lusso Tod’s e Salvatore Ferragamo.

In questo clima pre-festivo, con bassi volumi natalizi, l’attenzione degli operatori si concentrerà sul fronte macro: sarà una giornata ricca di spunti, in particolare negli Stati Uniti dove nel pomeriggio saranno pubblicati la spesa e il reddito personale di novembre, gli ordini di beni durevoli di novembre e la lettura di dicembre della fiducia dei consumatori calcolata dall’Università del Michigan che dovrebbe attestarsi quota 92 da 91,8 del preliminare. Ieri è arrivato l’ultimo aggiornamento sull’andamento della prima economia mondiale, che ha mostrato un progresso del 2% annualizzato del Pil statunitense nel terzo trimestre dell’anno. La nuova lettura diffusa oggi è lievemente più bassa rispetto al +2,1% precedentemente indicato. Il consensus degli analisti era +1,9 per cento.

Per quanto riguarda l’Europa, in particolare in Italia, è attesa la diffusione delle vendite al dettaglio (ore 11). Intanto ieri sera è arrivato il via libera definitivo del Senato alla Legge di Stabilità 2016, con una manovra da oltre 35 miliardi di euro (approfondisci la notizia).

Ore 8.40
Si preannuncia una partenza positiva nell’ultima seduta pre-natalizia di Piazza Affari. I broker londinesi prevedono un avvio del FtseMib in area 21.200 punti proseguendo quindi il tentativo di recupero messo a segno da ieri mattina. Ieri il via libera definitivo alla Legge di Stabilit, una manovra  da complessivi 35 miliardi. Molte le novit che riguardano Tasi e Imu, oltre al canone Rai che finisce direttamente nella bolletta dell’elettricit. Nelle intenzioni del governo la manovra dovrebbe accelerare la ripresa e puntare a creare un altro milione di posti di lavoro stabili. 

Ottimismo in avvio di seduta anche sui mercati continentali che dovrebbero aprire in netto rialzo con l’indice Dax che ad esempio dovrebbe segnare un progresso superiore al punto percentuale dopo il sostanziale nulla di fatto della vigilia. Merito della positiva chiusura degli indici americani capaci di terminare ieri la giornata in prossimit dei massimi intraday. 
 
Da segnalare come il 2016 inizier all’insegna della separazione tra Fca e Ferrari. Secondo indiscrezioni la scissione avverr tra l1 e il 3 gennaio, prima dellesordio del Cavallino rampante a Piazza Affari previsto per luned 4. 
 
Via libera da parte della Consob alla fusione per incorporazione tra i gruppi Tiscali e Aria Italia. Lo hanno reso noto le due societ precisando che si concluso positivamente il procedimento che ha portato al matrimonio delle due aziende e che vedr gli attuali soci di Aria possedere il 40,81% del nuovo gruppo. Secondo il presidente di Tiscali, Soru una operazione che rafforza la situazione migliorando significativamente il profilo finanziario della società.