1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Mercati europei in parità, Gucci dietro il rally di Kering

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il sostegno fornito dai dati macro permette ai listini europei di scambiare in parità nonostante i segni meno dei titoli legati alle risorse di base e quelli del comparto auto. A metà seduta il Ftse100 scende dello 0,17%, il Dax quota in perfetta parità e il Cac40 segna un +0,27%. La performance migliore è quella di Madrid, in aumento dello 0,45%.

Ad ottobre l’indice tedesco IFO ha fatto segnare un nuovo massimo storico a 116,7 punti mentre il Pil britannico è cresciuto dello 0,4% trimestrale (+1,5% annuo), contro il +0,3% stimato dagli analisti.

Tra i titoli legati alle commodity, -4,36% di Antofagasta dopo il taglio della guidance 2017 e -2,32% di Fresnillo in scia dei dati sull’output del terzo trimestre.

Tra gli altri titoli, rally di Kering (+8,37%) dopo vendite migliori del previsto grazie al brand Gucci mentre, sempre nel giorno della diffusione dei conti, Heineken (-2,5%) e Peugeot (-1,35%) perdono quota.

Dagli Stati Uniti sono in arrivo i numeri su ordini di beni durevoli (consenso +0,9%), prezzi delle abitazioni e vendite di nuove case mentre alle 16 la Bank of Canada dovrebbe annunciare la conferma del taso overnight all’1%.