Mercati: Equita mantiene view positiva su mkt. Attesa qualche presa di profitto nel breve

Inviato da Redazione il Mar, 31/01/2012 - 11:11
La Grecia rimane una mina vagante, ma l`intervento della Banca centrale europea (Bce) ha cambiato il quadro di riferimento. Ne sono convinti gli analisti di Equita che nel consueto report mensile mantengono una view positiva sul mercato azionario. "Manteniamo la view positiva sul mercato azionario - si legge nella nota odierna - anche se ci aspettiamo qualche presa di profitto nel breve, alimentata dal ricordo dello scorso anno, quando a un inizio bruciante fecero seguito dieci mesi di ribasso". Gli esperti della sim milanese sono però convinti che il 2012 sarà diverso dall'anno scorso per diverse ragioni. Innanzi tutto le aspettative sugli utili e sulla crescita economica sono già state riviste al ribasso. Secondo, la Bce appare molto più determinata a combattere la crisi e ciò farà ulteriormente scendere il premio per il rischio. Terzo, le azioni europee ma soprattutto quelle italiane sono ancora ampiamente sottopesate nei portafogli. E infine vari titoli hanno valutazioni che, soprattutto se scende il premio per il rischio, sono su livelli storicamente sacrificati. Tra questi Equita annovera le banche, Autogrill, Azimut, Buzzi, Enel e Prysmian.
COMMENTA LA NOTIZIA