Mercati emergenti: per il Credit Suisse il rialzo può proseguire

Inviato da Massimiliano Volpe il Mer, 15/02/2012 - 15:58
Per il Credit Suisse le prospettive dell'indice MSCI Emea, paniere che raggruppa i mercati azionari dei paesi emergenti in Europa, Medio Oriente ed Africa sono ancora positive tanto che l'obiettivo è stato alzato a 400 punti dai precenti 375 punti.
Un miglioramento che evidenzia una possibilità di rialzo di circa il 12% rispetto ai valori attuali.
A livello geografico le migliori prospettive di crescita per il Credit Suisse sono rappresentate da Russia, Ungheria e Polonia che quotano a sconto rispetto alla media storica a 10 anni rispettivamente del 31%, 15% e 15%. Secondo gli analisti Turchia, Repubblica Ceca e Sud Africa quotano a premio rispetto alla media storica rispettivamente del 4%, 3% e 4%.
COMMENTA LA NOTIZIA