Mercati: Credit Suisse rimane overweight sull'azionario, alzate stime su Eps 2010

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 05/10/2009 - 12:55
"Not time to sell". Così si intitola la Global equity strategy del Credit Suisse che ha confermato la sua view positiva sull'azionario. Riviste al rialzo le stime sull'Eps 2010, atteso in progresso del 29% il prossimo anno a 76 dollari dai 71 precedentemente stimati. Il target di fine anno per lo S&P 500 è indicato dalla banca d'affari elvetica è in area 1.100 punti, circa l'8% sopra i livelli attuali. Gli strategist elvetici ritengono che in generale il potenziale upside arriverà dalla prossima stagione di trimestrali (al via mercoledì con Alcoa) con il consensus di Eps che risulta ancora sotto il livello di Eps del secondo quarter (14,7 dollari rispetto ai 15,5 $ del II trim.).
COMMENTA LA NOTIZIA