Mercati: per Cassa Lombarda ancora alti e bassi, dollaro favorito

Inviato da Massimiliano Volpe il Lun, 12/12/2011 - 18:06
Gli analisti di Cassa Lombarda ritengono che le speranze di progressi sostanziali per risolvere la crisi dei debiti sovrani d'Eurozona sono state per il momento parzialmente deluse. L'alternarsi di alti e bassi dei mercati sull'evolversi del newsflow proveniente dall'Eurozona appare agli esperti di Cassa Lombarda lo scenario più probabile di breve. Gli analisti ritengono che il summit di Bruxelles abbia rappresentato certamente un progresso nell'evoluzione della crisi, ma non risolve le problematiche di breve termine per quanto concerne gli ampi spread di credito. Per Cassa Lombarda il deterioramento del quadro macro dell'Eurozona dovrebbe favorire il biglietto verde che continua a fungere da parziale copertura nei confronti del rischio di mercato.
Sul fronte del reddito fisso, gli analisti ritengono che lo scenario dovrebbe essere coerente con un aumento della volatilità sui titoli di Stato dell'Eurozona nuovamente oggetto di possibili pressioni speculative e vendite di banche/assicurazioni in vista della chiusura di anno.
COMMENTA LA NOTIZIA