1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Mercati attenti a cambi politica monetaria. Focus in settimana su dati lavoro Usa, ma anche su verbali Bce e Fed (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I mercati si sono rivelati nel corso della scorsa settimana molto sensibili ai prossimi cambi di politica monetaria a livello mondiale. Ogni indicatore macro nel corso delle prossime settimane potrà modificare in un senso o nell’altro tali aspettative. Questo il commento di Alberto Biolzi, responsabile direzione wealth management di Cassa Lombarda, sulle attese per i mercati questa settimana. In particolare, nel corso della passata settimana hanno tenuto banco le parole del Governatore della Banca centrale europea (Bce), Mario Draghi, su reflazione e rafforzamento crescita economica che hanno acceso la speculazione sul momento in cui la Bce inizierà a valutare l’inizio del ritiro dello stimolo monetario.
Tornando al calendario macro di questa settimana, uno dei principali market mover sarà il rapporto sull’occupazione di venerdì 7 luglio. “Il mercato si attende dati solidi – 180mila nuovi posti di lavoro”, afferma Biolzi. Molto importanti saranno i verbali dell’ultima riunione della Fed in uscita mercoledì per capire la view sull’inflazione dei banchieri centrali americani. E sempre in primo piano la Fed che venerdì diffonderà al Congresso il suo report di politica monetaria. Sguardi rivolti anche ai verbali del meeting Bce di giugno.