Mercati asiatici: Goldman Sachs mette un gettone per l'anno prossimo

Inviato da Redazione il Lun, 30/11/2009 - 10:49
I mercati azionari asiatici potrebbero offrire ritorni intorno al 36% in termini di dollari l'anno prossimo, aiutati dalla crescita dei mercati emergenti. Parola degli analisti di Goldman Sachs che in un report uscito oggi e raccolto da Finanza.com spiegano la loro view più ottimistica sulla regione rispetto ad altri broker per il 2010. Goldman è più bullish rispetto a Bnp Paribas e Citigroup, per esempio, che hanno previsto per l'anno prossimo per queste Borse rialzi rispettivamente nell'ordine del 9% e del 20%. Il motivo di tanto ottimismo affonda le radici nelle prospettive di crescita più forti di questi mercati rispetto a quelle delle economie mature. "La crescita dei mercati emergenti dovrebbe essere in grado di attirare ingenti flussi di capitale dai mercati a bassa crescita come quelli sviluppati, permettendo pertanto una buona performance ai listini dell'area", si legge nella nota.
COMMENTA LA NOTIZIA