Mercati asiatici deboli, delude l'attività manifatturiera in Cina

Inviato da Alessandro Piu il Gio, 02/01/2014 - 08:52
Quotazione: HONG KONG HANG SENG
Quotazione: SHANGHAI CSI300
Quotazione: SEOUL KOSPI
Il calo dell'attività manifatturiera cinese ai minimi degli ultimi tre mesi ha indebolito gli indici asiatici nella prima seduta dell'anno. Ribassi contenuti all'interno del mezzo punto percentuale per Shanghai Composite ed Hang Seng mentre hanno perso oltre il 2 per cento Seul (Kospi index -2,2%) e l'indice thailandese Set. Sul filo della parità si è mossa Singapore. Manca all'appello Tokyo chiusa per festività.
COMMENTA LA NOTIZIA