Meliorbanca, leggero rosso o pareggio nel 2004

Inviato da Redazione il Lun, 14/03/2005 - 16:20
Come si chiuderà il 2004 per Meliorbanca? Domani si riunirà il cda della società "inventata" da Pierdomenico Gallo per approvare il progetto di bilancio 2004, rimandato una ventina di giorni fa per "procedere a prudenziali rettifiche sui crediti alla luce delle più recenti evoluzioni di talune posizioni di rischio per finanziamenti accordati", e cominciano a prendere corpo le prime ipotesi. Le più accreditate, provenienti da ambienti vicini alla banca, parlano di un leggero rosso o di un sostanziale pareggio per il risultato netto. Il che vuol dire, tradotto in soldoni, che l'attività ordinaria dovrebbe aver perso circa 40-45 milioni di euro che si controbilanciano con i 43 milioni di profitti straordinari derivanti dalla cessione dell'immobile della nuova sede a Stefano Ricucci. Il tutto senza tenere conto dell'eventuale incidenza fiscale. Al 30 settembre 2004 le perdite dell'attività ordinaria (che comprendono anche le svalutazioni dei crediti e l'assestamento dei valori in portafoglio) ammontavano a 16 milioni di euro circa dopo rettifiche e accantonamenti per 49,4 milioni. Il risultato lordo di gestione era positivo per 29 milioni di euro e la società aveva chiuso in utile per 26 milioni grazie proprio ai proventi della cessione immobiliare del palazzo di via Borromei.
COMMENTA LA NOTIZIA