Meliorbanca, gruppo e SpA passano in utile nel 2005

Inviato da Redazione il Mar, 14/03/2006 - 15:45
Quotazione: MELIORBANCA
Il consiglio di amministrazione di Meliorbanca S.p.A. ha approvato il progetto di bilancio consolidato e della capogruppo per l'esercizio 2005. L'esercizio del gruppo ha fatto registrare un utile consolidato di 48,9 milioni di euro, a fronte di una perdita 2004 di 28,6 milioni, mentre la capogruppo Meliorbanca S.p.A. ha terminato il 2005 con un utile di 35,6 milioni di euro, rispetto a una perdita di 33,8 milioni nel 2004. A livello consolidato, il margine di interesse è risultato pari a 53,2 milioni di euro, in diminuzione di circa il 3% rispetto ai 55,1 milioni di euro del 2004. I non interest income, pari a 88,1 milioni di euro, sono aumentati di 33,4 milioni rispetto al dato 2004. Il risultato dell'attività di negoziazione è stato negativo per 6,8 milioni di euro, incorporando perdite per circa 10,8 milioni relative al mark to market negativo degli swap rilasciati a fronte delle operazioni di cartolarizzazione. Al netto di tale effetto la voce risulterebbe positiva per 4 milioni di euro. Il margine di intermediazione consolidato 2005 è stato pari a 141,3 milioni di euro, in aumento del 28% rispetto al dato del 2004. Le rettifiche di valore sulle immobilizzazioni sono ammontate a 2,6 milioni di euro, sostanzialmente invariate rispetto allo scorso esercizio. Gli altri proventi di gestione si sono attestati a 7,8 milioni di euro, in diminuzione rispetto ai 9,7 milioni del 2004. La cessione di partecipazioni, principalmente quella in Banca della Nuova Terra S.p.a., ha generato una plusvalenza di 6 milioni di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA