Meliorbanca cavalca la speculazione, spunta l'interesse di Lehman

Inviato da Redazione il Mer, 02/11/2005 - 11:22
Quotazione: MELIORBANCA
L'ipotesi Lehman Brothers scalda il titolo Meliorbanca. In avvio di seduta, il titolo dell'istituto milanese sale di circa 3 punti percentuali a quota 3,14 euro. A spingere i riflettori sull'istituto che si è da poco fuso con Arca le indiscrezioni stampa circa il possibile interesse di Lehman a entrare nel capitale di riferimento di Meliorbanca con una quota compresa tra il 12 e il 15%. La banca d'affari a stelle e strisce è guidata in Europa e in Italia da Ruggiero Magnoni, che vanta una sponda interna a Meliorbanca grazie a Sopaf, di cui la famiglia Magnoni è azionista di riferimento, che è tra i soci dell'istituto guidato da Pier Domenico Gallo. Da ricordare che Meliorbanca fa capo ad un gruppo di banche popolari tra cui Popolare Emilia Romagna (17,60%), Bpi (12,20%), Fonsai (+4,86%) e Bpu (4,62%).
COMMENTA LA NOTIZIA