Mef: aperte 41.190 nuove partite Iva a settembre

Inviato da Redazione il Mar, 11/11/2014 - 12:02
41.190. E' questo il numero di partite Iva aperte nel mese di settembre, in calo dello 0,2% rispetto a un anno fa. Lo rende noto il ministero dell'Economia e delle Finanze (Mef), pubblicando il consueto Osservatorio sulle partite Iva. La distribuzione per natura giuridica mostra che le persone fisiche hanno avviato il 74,2% delle nuove aperture di partita Iva, il 20% da società di capitali, il 5% da società di persone, seguite dalla quota dei "non residenti" e "altre forme giuridiche", che ne rappresentano complessivamente circa l'1%. Rispetto a settembre 2013, si evince un aumento di avviamenti per le sole società di capitali (+16%), mentre le altre forme giuridiche rilevano un calo, più marcato per le persone fisiche (-3,3%) e più contenuto per le società di persone (-0,9%).
Quanto alla ripartizione territoriale il 42,2% delle nuove partite Iva è avvenuto al Nord, il 22,7% al Centro e il 35% al Sud e Isole. Il confronto con lo stesso periodo dell'anno precedente mette in evidenza incrementi in Basilicata (+9,9%), Abruzzo (+6,4%) e Liguria (+4,9%), mentre le flessioni più consistenti si registrano in provincia di Trento (-11,4%), Sicilia (-6,9%) e Valle d'Aosta (-6,4%).
COMMENTA LA NOTIZIA