1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Mediolanum tira il fiato in prossimità delle resistenze

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nonostante la rottura al rialzo della trend line ribassista disegnata con i top del 13 maggio a 3,87 euro e del 21 giugno a 3,54 euro avvenuta lo scorso 8 luglio, Mediolanum sembra essere stata respinta dalle resistenze di area 3,50 euro. In questo contesto, specialmente se si considera che le azioni hanno incrociato dall’alto verso il basso la media mobile a 14 sedute, è lecito attendersi un ritracciamento del movimento rialzista partito dai minimi del 2 luglio. La violazione di 3,375 ha generato il segnale sell che i venditori aspettavano. A questo punto i target sono individuabili inizialmente in prossimità dei supporti di 3,255 euro e successivamente sui minimi di periodo a 3,13 euro. Solo un ritorno delle quotazioni sopra 3,48 euro farebbe scattare lo stop, anche se un rafforzamento dello scenario di medio termine si avrebbe solo con una chiusura superiore a 3,54 euro.