1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Mediolanum, scivola sotto i 3,52 euro e scatta la vendita

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Indicazione di vendita questa mattina per Mediolanum che rischia di pagare a caro prezzo la violazione al ribasso dei supporti statici di breve presenti a 3,52 euro, soglia che dall’ultima decade di maggio in poi aveva evitato ulteriori pressioni di vendita dopo l’avvenuta violazione della trendline ascendente di medio periodo del 24 maggio . La trend in questione è stata ottenuta con i minimi crescenti del 25 novembre 2010 e del 5 gennaio 2011 mentre il pull back è avvenuto ripetutamente con i massimi intraday toccati a cavallo tra il 24 maggio e l’1 giugno. Non va messo in secondo piano lo scivolone odierno: oltre a rappresentare dei supporti di breve, area 3,50 euro nei mesi passati ha sempre svolto un ruolo di spartiacque sia per i compratori che per i venditori. In base alle considerazioni evidenziate nel corso dell’analisi è quindi possibile posizionarsi in vendita a 3,52 euro. Con stop che scatterebbe con ritorni sopra 3,785 euro, il primo target è a 3,30 euro mentre il secondo è posizionato all’altezza della soglia psicologica dei 3 euro.