Mediolanum sale in testa al Ftse Mib: la speculazione sostiene il titolo

Inviato da Micaela Osella il Mer, 22/09/2010 - 14:45
Quotazione: MEDIOLANUM
Mediolanum sale in cattedra a Piazza Affari. Il titolo della società di Ennio Doris guadagna in Borsa oltre quattro punti percentuali (+4,35%), scambiando a 3,235 euro. A sostenere l'azione è la speculazione. Secondo La Repubblica uno dei motivi della sostituzione di Alessandro Profumo, alla guida di Unicredit fino a ieri, sarebbe il progetto voluto da Cesare Geronzi di unire Mediobanca con Generali. Progetto nel quale potrebbe rientrare anche Mediolanum. "Una simile fusione ci sembra improbabile, ma non impossibile e certamente Profumo era fortemente contrario", commentano gli esperti di Equita. "In caso di fusione - aggiungono - è lecito aspettarsi un concambio favorevole a Mediobanca, molto a sconto sul NAV e con una capitalizzazione di mercato pari a 1/3 rispetto a Generali".
COMMENTA LA NOTIZIA