1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Mediolanum, Rasbank resta sell dopo dati preliminari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mediolanum ha ieri comunicato i dati preliminari della raccolta e delle masse relativi al 2003. “Queste ultime crescono dell’11% giungendo a 23,4 miliardi di euro, mentre noi pensavamo ad una crescita del 12,4% a 23,6 miliardi”, fanno notare gli analisti di Rasbank. “La sorpresa maggiore, dei dati comunicati ieri a Borsa aperta, è, per noi, giunta dalla raccolta premi Vita”, continuano da Rasbank. “Il dato presentato mostra una decrescita del 3% anno su anno a 2 miliardi di euro, mettendo in evidenza un’esplosione di produzione sull’ultimo quarter di ben il 55,3%. Sui nove mesi la produzione era in calo del 21%, noi ipotizzavamo un recupero nell’ultimo trimestre (generalmente generoso da questo punto di vista) ma non di siffatta misura”. “Confermiamo il sell sul titolo perché alle maggiori masse non corrisponde comunque una maggiore raccolta netta; il volume dimostrato nei premi Vita nell’ultimo trimestre non è equivalente a produzione di elevata qualità e redditività; la spinta alla produzione Vita dell’ultimo trimestre sembra essere spronata dalla volontà di fare volume tenuto conto che la voce principale delle revenues del gruppo è rappresentata dai premi Vita e il prodotto Vita a premio unico è più facile da collocare di un fondo o di una gestione. Confermiamo la nostra valutazione su base EVA di 5,12 euro per azione”, concludono gli analisti di Rasbank.