Mediolanum: Poste spa rompe l'accordo per gli uffici-sportelli

Inviato da Alfredo Faieta il Mar, 03/10/2006 - 10:58
Quotazione: MEDIOLANUM
I correntisti di Banca Mediolanum non si appoggeranno più alla rete di Poste italiane per effettuare tutta una serie di servizi di sportello finora possibili grazie ad un accordo con Poste italiane. Il cda di quest'ultima ha infatti deciso di non rinnovare l'accordo in vigore dal 2004, e inviare disdetta al gruppo guidato da Ennio Doris, che perde così un network di circa 14mila sportelli, il più capillare d'Italia.
COMMENTA LA NOTIZIA