Mediolanum, Fininvest dovrà cedere partecipazione eccedente il 9,9%

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 10/10/2014 - 08:59
Fininvest dovrà cedere la partecipazione detenuta in Mediolanum che eccede il 9,9%. Lo ha disposto Banca d'Italia e Ivass nel contesto del procedimento di iscrizione ai gruppi bancari e in scia alla perdita dei requisiti di onorabilità di Silvio Berlusconi, indiretto controllante di Mediolanum. Fininvest si riunirà per la valutazioen e l'esame del provvedimento.
COMMENTA LA NOTIZIA