1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mediolanum: Fininvest, allo studio trasferimento quota 9,9% a trust. Patto verso scioglimento

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Cda di Fininvest ha dato mandato all’amministratore delegato, Pasquale Cantarelli, di “concordare con con FigProg Italia Sapa di Ennio Doris & C la formalizzazione dello scioglimento anticipato e consensuale del patto di sindacato Mediolanum”. E’ quanto si legge in una nota della Fininvest che fa seguito al provvedimento di Banca d’Italia dello scorso 7 ottobre, adottato d’intesa con l’Ivass, che ha disposto una serie di misure tra cui la dismissione della quota eccedente il 9,9% di Mediolanum posseduta indirettamente da Silvio Berlusconi per il tramite di Fininvest. Il Cda ha così dato mandato all’Ad di avviare le procedure per conferire ad un trust la quota eccedente il 9,9% del capitale di Mediolanum detenuta da Berlusconi.