Mediolanum ancora a rischio ribasso. Da monitorare area 3,83/80 euro

Inviato da Alessandro Piu il Ven, 20/05/2011 - 12:16
Quotazione: MEDIOLANUM
L'ultima seduta dell'ottava vede il titolo Mediolanum muoversi in territorio positivo a Piazza Affari. La reazionee arriva dopo i test, ieri, della base del canale laterale all'interno del quale l'azione si sta muovendo dallo scorso 21 aprile, a quota 3,83 euro. L'importanza del supporto è aumentata anche dal transito, poco al di sotto (3,8 euro) della media mobile a 55 giorni. Con la rottura al ribasso di quota 3,8 euro Mediolanum darebbe un segnale negativo e potrebbe scendere in direzione dei target a 3,73 euro (dove si trova anche la media mobile a 100 giorni) e 3,63 successivamente, zona di passaggio della trendline rialzista di medio termine risalente dai minimi del novembre 2010. I rischi al ribasso diminuirebbero con un ritorno sopra 3,90 euro, anche se un segnale rialzista per Mediolanum arriverebbe solo con il superamento dei 4 euro. Chi volesse seguire un'operatività short potrebbe inserire ordini in vendita su rottura di 3,83 euro con obiettivi a 3,73 e 3,63 euro e posizionando uno stop loss a 3,89.
COMMENTA LA NOTIZIA