1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mediobanca: Wsj, fine di un’era per l’Azienda Italia

QUOTAZIONI Mediobanca
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Mamma mia!”, inizia così il commento di oggi del Wall Street Journal dopo la presentazione del piano industriale da parte di Mediobanca, che prevede una riduzione dell’esposizione azionaria per 2 miliardi di euro e l’addio ai patti di sindacato. “La decisione di Mediobanca di cedere le sue quote detenute in diverse compagnie italiane segnala la fine di un’era per l’Azienda Italia”, scrive l’autorevole quotidiano statunitense che ricorda come l’istituto milanese abbia avuto un ruolo centrale nel finanziare la rinascita dell’industria tricolore negli anni dopo la Seconda Guerra mondiale. Il Wsj spiega però che Piazzetta Cuccia, “con la sua rete di partecipazioni incrociate ha favorito chi era dentro tenendo lontano i capitali stranieri”. Ora, a detta del Wall Street Journal, attraverso la vendita delle quote in Rcs, Pirelli e con la riduzione del peso in Generali, “Mediobanca ha dato un taglio decisivo con il passato”.