1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Mediobanca, utile a 710 mln (+5,8%) al 31 marzo 2007

QUOTAZIONI Mediobanca
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I primi nove mesi dell’esercizio 2006-2007 di Mediobanca si sono chiusi con un utile netto di 710,4 milioni, in crescita del 5,8% rispetto all’analogo periodo del precedente esercizio. Il risultato conferma il trend espresso dalla semestrale e il superamento degli obbiettivi del piano 2005-2008.
Nello stesso periodo i ricavi salgono del 6,5% a 1.147,7 milioni di euro con utili da trading in miglioramento rispetto al 31 dicembre, ma con un saldo (88,4 milioni) ancora largamente inferiore rispetto allo scorso anno (190,2 milioni comprensivi peraltro di 40,8 milioni di proventi non ricorrenti connessi alla cessione della partecipazione Ciments Français).
Il margine di interesse è cresciuto del 16,5% a 493,6 milioni grazie ai crescenti volumi intermediati da corporate banking (+23%) e retail financial services (+18,1%). Le commissioni sono crescute del 25,1% a 268,9 milioni, per effetto in particolare del positivo contributo delle attività di lending, advisory e capital market. I proventi da partecipazioni valutate al patrimonio netto registrano un incremento del 19,6% a 293,6 milioni per il favorevole andamento reddituale di Assicurazioni Generali.