Mediobanca: svalutazione quota Telco per 113,3 milioni di euro

Inviato da Marco Barlassina il Mer, 09/05/2012 - 16:53
Quotazione: MEDIOBANCA
L'utile netto dei primi nove mesi dell'esercizio 2011-2012 di Mediobanca (104,9 milioni di euro) è stato influenzato da rettifiche sui titoli di Stato greci e sulle partecipazioni per complessivi 404 milioni. Le rettifiche sul portafoglio titoli e partecipazioni includono la svalutazione dei titoli di Stato greci (129,8 milioni, di cui 15,3 milioni nel terzo trimestre) al valore di mercato dei titoli ricevuti in concambio in base agli accordi internazionali; l'impairment sulla partecipazione RCS MediaGroup per 55,2 milioni (corrispondente ad un valore d'uso di EUR1,23 per azione) e sulla quota Telco per 113,3 milioni; 62,9 milioni di svalutazioni su azioni disponibili per la vendita, di cui 34 milioni su Delmi (nell'ambito dello scambio tra la partecipazione Edison e quella in Edipower).
COMMENTA LA NOTIZIA