1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mediobanca: rimane il nodo Popolare Vicenza, giovedì il responso dell’Antitrust

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Risolta la questione Mediolanum, rimane il nodo Popolare di Vicenza per la ripartizione della quota Mediobanca messa in vendita da Unicredit. C’è infatti ancora il paletto dell’Antitrust relativo alla quota detenuta dall’istituto guidato da Gianni Zonin in Cattolica e in Nord Est Merchant che blocca la salita della Pop Vicenza nel capitale di piazzetta Cuccia. L’Antitrust ha imposto a Unicredit di cedere le azioni a “società attive sui mercati nei quali Mediobanca operi principalmente, direttamente o indirettamente tramite partecipate (investment banking e assicurazioni)”. Per quanto concerne l’istituto vicentino i dubbi riguardano l’attività svolta dalla popolare attraverso Nord Est Merchant e il 12% detenuto in Cattolica Assicurazioni. Giovedì dovrebbe arrivare il responso dell’Authority con la possibilità che già il giorno successivo il patto di sindacato di Mediobanca decreti il via libera all’operazione.