Mediobanca, per la prima volta un possibile rappresentante del mercato nel board

Inviato da Redazione il Lun, 18/06/2007 - 09:22
Quotazione: MEDIOBANCA
Il prossimo appuntamento nell'agenda di Mediobanca sarà interessante. Il 27 giugno si nominerà il consiglio di sorveglianza e si potrà vedere quanto peserà il gruppo di fondi comuni d'investimento e investitori istituzionali che hanno nei loro portafogli tra il 25 e il 30% di Piazzetta Cuccia. Mediobanca ha infatti messo a disposizione due poltrone nel consiglio di sorveglianza per le quote di minoranza. Le due liste di minoranza presentate, una dell'immobiliarista Luigi Zunino e l'altra dei fondi americani Amber, potrebbero segnare una svolta nella rappresentanza e nella partecipazione al voto. E' possibile infatti che le due liste si aggiudichino un posto a testa, con i capilista Luigi Zunino e Francesco Denozza. Soprattutto il secondo avrebbe un significato particolare, perché sarebbe la prima volta per una banca l'avere nel board un rappresentante del mercato.
COMMENTA LA NOTIZIA