Mediobanca, possibile correzione prima di attacco su area 5,10/15 euro

Inviato da Alessandro Piu il Mar, 08/01/2013 - 11:25
Quotazione: MEDIOBANCA
Mediobanca guida i rialzi del Ftse Mib stamattina con un guadagno del 2,2% circa. Il titolo prosegue il rally iniziato dai minimi relativi dello scorso 10 dicembre a 3,94 euro. Il bilancio, da questi livelli, è positivo per ben 29 punti percentuali. Ancora più evidente il guadagno messo a segno a partire dai minimi del 25 luglio scorso, +117%. La scalata ha riportato le quotazioni nei pressi di area 5,10/15 euro soglia di resistenza statica che, dopo essere stata persa il 21 novembre 2011 è stata ripetutamente testata fino a inizio marzo 2012. La difficoltà dell'ostacolo che se superato al rialzo genererebbe un nuovo segnale rialzista con possibilità di allunghi verso 5,88 e 6,20 euro, unito alla presenza di ipercomprato sull'oscillatore Rsi e a una caduta dei volumi nelle ultime sedute, potrebbe favorire una correzione che avrebbe, come primo obiettivo, quota 4,70 euro e successivamente 4,52 euro. Posizionamenti al ribasso potrebbero essere implementati da 4,94 euro con i target indicati. Lo stop loss scatterebbe su violazioni al rialzo di 5,10 euro.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA