Mediobanca opta per la Ferrari in Borsa nel 2006

Inviato da Redazione il Lun, 14/03/2005 - 08:55
Quotazione: MEDIOBANCA
Per quest'anno niente sbarco in borsa per la rossa di Maranello. L'approdo a Piazza Affari della Ferrari non avverrà prima del 2006. Dopo Fiat, anche Mediobanca, che ha sottoscritto a fermo il 15% della casa automobilistica presieduta da Luca Cordero di Montezemolo, ed ha provveduto alla distribuzione di un pacchetto complessivo del 34% ad un pool di banche, ha confermato per bocca del suo direttore generale, Alberto Nagel, che prima del 2006 il progetto quotazione non sarà preso in esame. Nagel ha aggiunto che Mediobanca vede l'Ipo come una possibilità per alleggerire l'esposizione su Ferrari e, se Fiat sarà d'accordo, il 2006 sarà l'anno buono.
COMMENTA LA NOTIZIA