1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mediobanca: Nagel, uscita da Rcs e Telco in condivisione con altri soci

QUOTAZIONI Mediobanca
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mediobanca uscirà dai patti di sindacato per poi vendere partecipazioni per 2 miliardi di euro a cominciare da quelle detenute in Rcs e Telco. Così Alberto Nagel, amministrazione delegato di Piazzetta Cuccia, nel corso della presentazione del piano 2014-2016, aggiungendo però che l’uscita verrà concordata con gli altri azionisti di queste società. Le cessioni, ha spiegato l’Ad. di una quota fino al 3% di Generali e le altre cessioni dipenderà un po’ dai prezzi di mercato e un po’ dalle condizioni. Alcune di queste partecipazioni sono collocate in patti o in holding non quotate e Mediobanca intende recuperarne la piena disponibilità. “Lo faremo in tempi rapidi, per poter poi dismettere queste partecipazioni, in una logica condivisa con gli altri azionisti di queste società”, ha affermato Nagel.