1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mediobanca: Nagel conferma che verrà mantenuta quota del 10% di Generali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’emergere di una possibile offerta di Intesa Sanpaolo su Generali non cambia i piani strategici di Mediobanca. L’investment bank milanese, azionista di riferimenti di Generali con una quota del 13,5%, procederà entro giugno 2019 alla cessione di una quota del 3% circa di generali mantenendo quindi la partecipazione sopra la soglia del 10%. A confermarlo oggi l’ad di Mediobanca, Alberto Nagel, in occasione della conference call sui conti semestrali dell’istituto di piazzetta Cuccia. “Conserveremo il 10% di Generali che è un’importante fonte di utile”, ha affermato Nagel.