1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mediobanca: maglia nera sul Ftse Mib in scia ai conti, Equita riduce tp a 5,6 euro

QUOTAZIONI Mediobanca
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mediobanca fanalino di coda a Piazza Affari. Nonostante i risultati si siano dimostrati migliori delle attese, sull’istituto di Piazzetta Cuccia hanno pesato le svalutazioni dei titoli di Stato greci, sulla quota Telco e sulla partecipazione Rcs Mediagroup. Gli impairment hanno impattato negativamente sull’utile netto di terzo trimestre, calato del 73,4% a 41,5 milioni di euro. Il risultato si è dimostrato comunque superiore alle stime degli analisti ferme a 26,7 milioni di euro. Durante la conference call, il Ceo Alberto Nagel ha sottolineato la non necessità di un aumento di capitale né per Generali né per la stessa Mediobanca. In considerazione di questi fatti, Equita ha abbassato il target price da 6,6 a 5,6 euro mantenendo il giudizio hold. Ridotta dell’8% la previsione sull’utile 2013 a 518 milioni di euro con l’attesa sul dividendo che passa da 17 a 10 centesimi per azione. Il titolo sul Ftse Mib cede il 4,10% a quota 3,18.