1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mediobanca, Fininvest all’1% ma non pensa a ingresso patto

QUOTAZIONI Mediobanca
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fininvest resta alla finestra nella partita Mediobanca. La finanziaria di casa Berlusconi ha acquistato quest’anno un pacchetto di azioni dell’istituto di piazzetta Cuccia pari a l’1% del capitale come confermato oggi dal presidente di Fininvest, Marina Berlusconi, ma non sono in corso colloqui per l’ingresso nel patto si sindacato della merchant bank milanese. “A marzo avevamo già l’1% di Mediobanca – dice Marina Berlusconi nell’intervista odierna al Corriere della Sera – un investimento che rientra in una strategia di diversificazione che ha un unico obiettivo: il ritorno sull’investimento”. Non è quindi all’ordine del giorno l’ingresso nel patto di sindacato e “nessuno ce lo ha chiesto”, specifica la primogenita dell’ex premier Silvio Berlusconi. In merito alla fusione Unicredit-Capitalia, Marina si è limitata a dire come, da azionista di Capitalia, Fininvest si ritiene molto soddisfatta per i risultati dell’istituto romano e che in sede di CdA “abbiamo naturalmente approvato l’operazione, dalla quale nasce il secondo gruppo bancario europeo”.