Mediobanca: Doris e Commerz in pole per quota Unicredit, in lista d'attesa i Benetton

Inviato da Redazione il Gio, 24/05/2007 - 08:36
Mediolanum prenota un posto in prima fila a fianco di Commerzbank in piazzetta Cuccia. Il patto di sindacato di Mediobanca ha infatti sancito ieri che ad avere la precedenza nella ridistribuzione della quota del 9% che dovrà cedere Unicredit saranno le altre banche azioniste di piazzetta Cuccia. Quindi nell'ordine la Mediolanum di Ennio Doris e i tedeschi di Commerz. I vertici di Mediobanca hanno già ricevuto mandato per gestire la cessione che comunque avverrà dopo le delibere assembleari di fusione tra Unicredit e Capitalia. Il via libera del patto ha però già messo leali al titolo Mediolanum che ieri ha strappato al rialzo chiudendo in rialzo di oltre 2 punti percentuale a quota 6,523 euro. Già venerdì Doris si era detto favorevole ad intensificare i rapporti con Mediobanca considerando l'investimento "molto profittevole e che ha permesso di costituire Banca Esperia", la joint venture paritetica nel settore private banking. In lista d'attesa per le quote eccedenti c'è poi Edizione Holding che punterebbe a un pacchetto dell'1,6-1,8%.
COMMENTA LA NOTIZIA