Mediobanca crea un polo del credito al consumo sotto il cappello di Compass

Inviato da Redazione il Mar, 21/10/2008 - 08:50
Quotazione: MEDIOBANCA
Il business del credito al consumo che fa capo a Mediobanca passa tutto sotto il cappello di Compass. Dall'operazione nasce il terzo operatore in Italia del settore con una quota di mercato dell'8,4% e impieghi al 30 giugno 2008 pari a 8,8 miliardi euro. Il gruppo di piazzetta Cuccia ha annunciato ieri sera che Compass ha acquistato il 100% di Linea attiva nel settore del credito al consumo direttamente e indirettamente tramite le partecipate Equilon (100%), Futuro (100%) e Ducati Financial Services (50%). Il processo di integrazione prevede la fusione per incorporazione di Linea ed Equilon nella controllante Compass. Futuro, attiva nella cessione del quinto, e la joint venture paritetica Ducati Financial Services resteranno "separate legal entities" date le rispettive specificità operative e strategiche. La fusione avrà effetti fiscali e contabili a partire dal 1 luglio 2008.
COMMENTA LA NOTIZIA