Mediobanca: ceduta una prima quota in Telco con un utile di 60 milioni di euro

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 24/09/2013 - 09:41
Quotazione: MEDIOBANCA
Mediobanca avvia lo smobilizzo della partecipazione Telco a premio ed in anticipo rispetto ai tempi richiesti dallo scioglimento di Telco, migliora il profilo qualitativo dell'esposizione residua, con l'opportunità di completare la cessione a premio sulla restante quota. E' quanto deciso da Piazzetta Cuccia a seguito dell'operazione Telefonica-Telco ed in linea, si legge in una nota, con quanto annunciato nel piano strategico 2014-2016.

Nel dettaglio, a seguito dell'aumento di capitale Telco sottoscritto da Telefonica, operazione che valorizza Telecom Italia circa 1,1 euro per azione, con un premio dell'85% rispetto alle attuali quotazioni, la partecipazione Mediobanca al capitale sociale di Telco si riduce dall'11,6% al 7,3% (e quella in trasparenza in Telecom Italia dal 2,6% all'1,6%). Inoltre, a seguito del parziale acquisto da parte di Telefonica del prestito soci, Mediobanca riduce il prestito soci di pertinenza per 35 milioni (da 78 a 43 milioni) attraverso il concambio in azioni Telefonica e realizza un utile di circa 60 milioni, registrato nel primo trimestre del corrente esercizio.
COMMENTA LA NOTIZIA