1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mediobanca: Abn avverte Geronzi, “un’altra condanna e dovrà lasciare”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il giorno del reintegro è stato per Cesare Geronzi anche quello della doccia fredda. Il presidente di Capitalia ha infatti incassato il voto unanime dei rappresentanti del patto di Mediobanca, che hanno confermato al loro posto in Piazzetta Cuccia sia Geronzi sia Roberto Colaninno, nonostante la condanna in primo grado per la vicenda Italcase-Bagaglino; ma, di lì a pochissimo, il banchiere romano ha ricevuto una sorta di richiamo all’ordine, quasi un ultimatum da parte del suo socio Abn Amro, che detiene il 7,68% di Capitalia. “Geronzi è stato reintegrato per ora – ha avvertito Rijkman Groenink, numero uno dell’istituto olandese – ma qualora fosse ancora condannato, non penso che il patto potrebbe continuare a sostenerlo”.