Mediaset: voci su divieto di trading di frequenze gratuite, -3,75% sul Ftse Mib

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 05/01/2012 - 11:51
Quotazione: MEDIASET
In rosso Mediaset a Piazza Affari, dove segna un calo del 3,75% a quota 2,104. Stando ad alcune indiscrezioni di stampa, tra gli emendamenti che il governo sta proponendo sul Codice delle Comunicazioni, sarebbe previsto il divieto sul trading di frequenze percepite a titolo gratuito. "Questo potrebbe risultare in contrasto con il beauty contest - sostengono gli analisti di Equita - che prevede la possibilità di trading sulle frequenze dopo cinque anni dall'assegnazione, e quindi supportare l'ipotesi di cancellazione della gara. Il documento è ancora nella sua fase consultiva e quindi ancora soggetto a modifiche e l'articolo riporta che secondo fonti ministeriali il divieto potrebbe non applicarsi alle frequenze tv", concludono gli esperti confermando il giudizio hold sul titolo di Cologno Monzese con target price a 2,9 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA
la gazza ladra scrive...
la gazza ladra scrive...
Visitatore scrive...