1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mediaset: Vivendi vuole intesa per polo europeo, per Goldman titolo ha corso troppo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Siamo in Italia per realizzare un progetto ambizioso, di lungo termine”. Cerca di smorzare i toni dello scontro in atto tra Vivendi e Fininvest il Ceo del colosso francese, Arnaud de Puyfontaine, in una lunga lettera scritta a La Repubblica. L’Ad ha spiegato che Vivendi non è un invasore in terra italiana ma ha un grande progetto in mente: “costruire e dar vita ad un grande polo dell’Europa Meridionale, che prevede di creare un’ampia convergenza tra contenuti e telecomunicazioni”.

E’ per questo motivo, spiega de Puyfontaine, che Vivendi “è interessata ad un’alleanza con Mediaset. Non abbiamo abbandonato il nostro progetto iniziale finalizzato alla creazione di un grande gruppo dell’Europa Meridionale in cui convergano contenuti e tlc, di cui Mediaset rimane, secondo noi, uno dei pilastri“.

Nel frattempo questa mattina gli analisti di Goldman Sachs hanno tagliato il giudizio sul titolo Mediaset a neutral da buy. Un downgrade motivato dalla recente corsa dell’azione: a fine novembre il titolo viaggiava poco sopra 2,20 euro, mentre oggi tratta in area 4,20 euro. Secondo gli esperti del colosso bancario statunitense, un premio M&A è già scontato nelle attuali quotazioni del Biscione.