1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mediaset: Vivendi detiene il 3% del capitale, punta a diventare secondo azionista

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Vivendi detiene il 3,01% del capitale di Mediaset e punta ad aumentare la sua partecipazione fino al 20% così da diventare il secondo azionista industriale. Lo ha annunciato la stessa società francese in una nota diffusa ieri. Immediata la reazione di Mediaset che ha giudicato l’operazione “ostile”. “Tali acquisti sono avvenuti a totale insaputa della società e al di fuori di qualunque accordo con Mediaset”, ha precisato il gruppo di Cologno Monzese, che ribadisce il tentativo di scalata da parte dei francesi di Vivendi. “Un disegno che appare ancora più grave oggi in quanto il voltafaccia estivo ha provocato una perdita di valore di Borsa della società di circa il 30%, perdita di cui Vivendi si avvantaggia oggi investendo massicciamente sul mercato”, ha continuato Mediaset. Alla luce di ciò, la società ha deciso di proseguire nel contenzioso in atto con Vivendi e di avvalersi del contributo di Intesa Sanpaolo e Unicredit. I rapporti tra Mediaset e Vivendi si sono deteriorati nel corso dell’estate dopo che i francesi hanno stracciato l’accordo siglato l’8 aprile che prevedeva l’acquisizione di Mediaset Premium e uno scambio di partecipazione del 3,5%.