Mediaset: titolo vola a Piazza Affari, mercato scommette su possibili mosse in pay-tv

Inviato da Alberto Bolis il Gio, 19/12/2013 - 09:48
Quotazione: MEDIASET
Mediaset vola a Piazza Affari con il mercato che apprezza la mossa annunciata ieri sulle attività pay-tv. Il titolo del gruppo di Cologno Monzese mostra un balzo del 7% a 3,11 euro confermando la strabiliante performance ottenuta da inizio anno (circa +100%). La società della famiglia Berlusconi sta valutando, insieme alla controllata Mediaset Espana, la possibilità di integrare le attività pay-tv di entrambi i gruppi (Mediaset Espana e Digital Plus) in una newco. L'obiettivo dell'operazione è esaminare i possibili sviluppi internazionali e sarà inoltre valutato anche il coinvolgimento di un partner industriale nella newco.

Il nome che gira negli ambienti finanziari è quello di Telefonica, che il mese scorso ha aumentato il suo peso in Telco, la holding che controlla Telecom Italia. Mediaset Espana e Telefonica detengono entrambe il 22% di Digital Plus e starebbero discutendo di rilevare la maggioranza messa in vendita da Prisa, il gruppo editoriale di El Pais. La stampa nazionale ha quindi indicato subito Telefonica come il partner adatto per acquisire il controllo di Digital Plus.
 
"Per Mediaset Espana l'equity story, focalizzata sulla ripresa della pubblicità nei canali in chiaro in Spagna, potrebbe cambiare con questo progetto", scrivono gli analisti di Equita che hanno invece una visione diversa su Mediaset. "Da questo punto di vista l'operazione ci pare positiva perché può essere definito un valore per Mediaset Premium che ad oggi non rientra nella nostra valutazione", dicono gli esperti della sim milanese.

I risvolti dell'operazione non si fermano qui. Secondo alcuni analisti l'alleanza tra Mediaset e Telefonica potrebbe non riguardare solo la Spagna, ma toccare anche il Belpaese e in particolare Telecom Italia. La Repubblica questa mattina ha ventilato l'ipotesi che se Telefonica riuscisse ad assicurarsi buona parte di Tim Brasil, potrebbe poi far entrare in Telecom Italia un socio industriale come Mediaset.
COMMENTA LA NOTIZIA
la gazza ladra scrive...
la gazza ladra scrive...
Visitatore scrive...