Mediaset: a Telefonica l'11% di Premium, atteso l'arrivo di altri soci

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 07/07/2014 - 09:15
Quotazione: MEDIASET

Telefonica fa il suo ingresso in Mediaset Premium. La compagnia spagnola acquisirà l'11,11% delle attività della pay tv del gruppo del Biscione con un investimento di 100 milioni di euro che riflette un equity value di 900 milioni di euro della società di nuova costituzione nella quale le attività pay di Mediaset verranno conferite. E' quanto si legge in una nota in cui la società di Cologno Monzese si dice pronta all'arrivo di nuovi partner internazionali. Questa partnership, spiega la nota, segna un'importante alleanza tra Mediaset e Telefonica per prossime collaborazioni nelle rispettive attività pay in termini di tecnologia, know how e contenuti.  L'ingresso in Premium di un partner di rilievo come Telefonica avvia il processo di apertura della pay tv italiana a ulteriori partner internazionali in una logica di sviluppo delle attività di produzione e distribuzione di contenuti su tutte le piattaforme a pagamento.

La notizia arriva dopo che venerdì scorso a mercato chiuso Mediaset Espana ha annunciato di aver siglato un accordo con Telefonica per la vendita del 22% del capitale sociale di Dts, controllante di Canal Plus. Il controvalore dell'operazione è di 295 milioni di euro. Il mancato esercizio del diritto di prelazione sulla quota di Canal Plus in mano a Prisa è stato valutato 30 milioni di euro. Altri 10 milioni saranno pagati se Telefonica acquisterà il 56% di Dts da Prisa e ulteriori 30 milioni verranno versati al raggiungimento di determinati target.

Ottima reazione di Mediaset a Piazza Affari. Questa mattina il titolo del gruppo sul Ftse Mib svetta con un rialzo del 3% a 3,81 euro.

COMMENTA LA NOTIZIA