1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mediaset sotto pressione in Borsa, Credit Suisse vede una lente ripresa e conferma underperform

QUOTAZIONI Mediaset S.P.A
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mediaset scivola a Piazza Affari, dove mostra una flessione dell’1,35% a 2,534 euro, in scia ad un report di Credit Suisse che ha tagliato le stime di crescita dei ricavi sulla tv italiana in chiaro (free to air) del 3% per il 2011 e dell’1,9% per il 2012. Il broker elvetico ha abbassato il target price del gruppo di Cologno Monzese a 2 euro dal precedente 3,6 euro, ribadendo la raccomandazione underperform. “La ripresa nel 2012 e nel 2013 potrebbe essere lenta, in scia alle misure di austerity appena varate che allungheranno l’attesa per un significativo cambio di rotta nelle spese dei consumatori e nella pubblicità”, si legge nella nota del Credit Suisse. Inoltre, gli analisti della banca svizzera sottolineano “l’intensificarsi della competizione nella pay tv con Sky Italia che potrebbe generare difficoltà a Mediaset Premium nel raggiungere il break even”.