Mediaset, rotti i supporti di 4,97 euro annulla i segnali long

Inviato da Riccardo Designori il Gio, 11/11/2010 - 11:33
Quotazione: MEDIASET
Ancora pesante a Piazza Affari Mediaset dopo il violento sell off di ieri. Le azioni del gruppo di Cologno sono state vendute dagli investitori dopo la diramazione dei dati trimestrali. In un contesto che ha visto anche il Ftse Mib rompere al ribasso il trading range compreso tra i minimi di 21.00 punti e i massimi di area 21.600, le azioni del Biscione hanno rotto questa mattina i delicati e importanti supporti di 4,97 euro. Tale soglia rappresentava l'ultimo appiglio per le speranze rialziste di Mediaset nell'immediato. A questo punto la flessione potrebbe spingere le quotazioni del titolo almeno in prossimità dei minimi di agosto all'altezza di 4,70 euro. In quest'ottica chi volesse intraprendere una strategia ribassista può posizionare il proprio ordine di vendita a 4,95 euro. Con lo stop fissato a 5,15 euro, il secondo target è individuato all'altezza del gap up lasciato aperto lo scorso 8 luglio a 4,5275 euro. Tuttavia se le azioni dovessero spingersi in tale area è credibile che il ribasso possa proseguire fino alla soglia dei 4,40 euro, zona dove vi sono i supporti espressi dai minimi di luglio.
COMMENTA LA NOTIZIA