Mediaset: Pier Silvio Berlusconi, "Sui diritti ci tuteleremo, adesso aspettiamo sentenze"

Inviato da Micaela Osella il Mar, 11/07/2006 - 14:30
Quotazione: MEDIASET
Sarà un autunno caldo quello sportivo sulle tre reti Mediaset. "Aspettiamo le sentenze". Ha anticipato ieri sera Pier Silvio Berlusconi, vicepresidente del gruppo del Biscione, ai giornalisti che in occasione della presentazione dei palinsesti autunnali gli hanno chiesto come si comporterà la società in merito ai diritti tv riguardanti le squadre di calcio coinvolte in Calciopoli. Pier Silvio Berlusconi ha poi continuato dicendo che potrebbero esserci delle conseguenze dall'eventuale esclusione di squadre importanti dalla massima serie "dal punto di vista di un'azienda, come Mediaset, che sui diritti si deve tutelare perché ha fatto degli investimenti, ma per quanto riguarda la programmazione non cambia niente". Nel palinsesto dell'autunno 2006, le rete ammiraglia della programmazione sportiva diventerà Italia 1. Messo nel cassetto il format Serie A, durato solo una stagione su Canale 5, su Italia 1 Controcampo raddoppierà con un'edizione tardo pomeridiana di Controcampo Ultimo Minuto mentre la sera andrà in onda Controcampo Diritto di Replica. Per questa seconda trasmissione Sandro Piccinini si è tirato fuori dalla conduzione.
COMMENTA LA NOTIZIA