Mediaset, nel primo semestre e' nuovo boom dei profitti

Inviato da Redazione il Mer, 14/09/2005 - 09:02
Quotazione: MEDIASET
Anche nei primi sei mesi del 2005 Mediaset si conferma una macchina ben oliata per macinare utili e raccolta pubblicitaria. Non solo, per l'azienda principe del presidente del Consiglio arrivano buone notizie anche dal digitale terrestre: già entro la fine dell'anno l'ultima delle attività di Cologno Monzese raggiungerà il pareggio. La semestrale della società presieduta da Fedele Confalonieri rivela come tutti i fondamentali siano in crescita: dal fatturato salito quasi del 10% ai profitti in rialzo addirittura del 14,2%. Unica eccezione è la posizione finanziaria netta che torna negativa. Ma la generazione di cassa è tale che il cda ha approvato ieri un piano di riacquisto di azioni proprie: entro il 23 dicembre potranno essere comprati sul mercati titoli fino al 3,5% del capitale per una somma da investire non superiore ai 400 milioni di euro. Un'operazione che potrebbe anche sorprendere visto che soltanto cinque mesi fa Fininvest aveva collocato il 16,68% delle azioni in suo possesso. Spiegazione: sarebbero stati i grandi fondi internazionali a sollecitare Mediaset a varare un piano di riacquisto vista la grande disponibilità di risorse finanziarie, un gesto di fiducia nei confronti delle possibilità dell'azienda a crescere ancora.
COMMENTA LA NOTIZIA