Mediaset: Morgan Stanley alza giudizio e target, ma i problemi strutturali restano

Inviato da Alberto Bolis il Gio, 09/05/2013 - 15:36
Quotazione: MEDIASET
Mediaset positiva a Piazza Affari, dove mostra un progresso di circa l'1% a 2,164 euro, in scia alla promozione di Morgan Stanley che ha alzato il giudizio sul titolo di Cologno Monzese a equalweight dal precedente underweight portando il target price a 2 euro da 1,25 euro. "Dopo anni di marcate sottoperformance ci aspettiamo che il mix di contenimento dei costi e delle potenziale stabilizzazione macro renderà meno probabili grandi scivoloni", spiegano gli analisti della banca statunitense. Detto questo, "importanti problemi strutturali" impediscono al broker Usa di essere più bullish sul titolo: "crediamo che Mediaset continuerà a predere share a discapito dell'online e la strategia di lungo termine non sembra attraente", si legge nella nota di Morgan Stanley.
COMMENTA LA NOTIZIA