1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mediaset, Lehman non vede imminenti modifiche a legge sui media

QUOTAZIONI Mediaset S.P.A
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Secondo gli analisti di Lehman Brothers, i risultati riferiti al primo trimestre del 2006 annunciati da Mediaset non hanno mostrato niente di nuovo e rilevante: la raccolta pubblicitaria, le vendite e l’utile pretasse sono stati lievemente inferiori alle stime di consensus, mentre l’utile netto è stato appena superiore, grazie a un’imposizione fiscale minore del solito. “Crediamo – affermano dalla banca d’affari – che la società abbia ancora una possibilità di centrare una crescita della raccolta pubblicitaria nell’ordine del 4% per il 2006, che richiederebbe un progresso del 6,8% per il secondo semestre, contro il +1,6% della prima metà dell’anno”. Secondo il broker, che conferma il rating “equal-weight” con target price a 11,70 euro su Mediaset, “la società gode di un’attraente valutazione sulla base degli utili attesi per il 2007 e inoltre, a causa dell’attuale clima politico, un cambiamento della legge sul settore italiano non pare essere imminente, per quanto comunque resti sul tavolo nel lungo periodo”.