Mediaset, le vendite odierne possono favorire un riposizionamento

Inviato da Riccardo Designori il Lun, 08/11/2010 - 12:40
Quotazione: MEDIASET
Tra i peggiori titoli del Ftse Mib torviamo a metà seduta Mediaset. Il titolo del Biscione perde più delle altre società media europee in scia alle preoccupazioni legate alla tenuta del Governo dopo il discorso di ieri di Gianfranco Fini. Le vendite che stanno caratterizzando l'andamento odierno del titolo possono tuttavia essere utili per iniziare nuovamente una copertura rialzista. La mancata accelerazione sopra le resistenze di area 5,37 euro ha nell'immediato favorito i ribassisti. Osservando il grafico daily si nota come il movimento in atto si stia indirizzando verso il completamento del pull back della trendline ribassista violata al rialzo lo scorso 28 ottobre. La trend menzionata è stata disegnata con i massimi decrescenti del 21 settembre e del 14 ottobre. Attualmente la linea transita a 5,08 euro, molto vicina alla media mobile a 55 sedute che si attesta a 5,1075 euro. In quest'ottica è diventa quindi interessante intraprendere il long nel range compreso tra 5,05 e 5,10 euro. Con uno stop sotto i minimi di 4,97 euro, il target iniziale è posizionato all'altezza di 5,36 euro mentre quello secondario è decisamente più ambizioso puntando sullo sfogo completo della figura rialzista disegnata a cavallo tra fine maggio e inizio settembre. In questo secondo caso il target è a 5,85 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA